Ascolta “046 Invicta: lo zaino degli anni verdi” su Spreaker.

046 Invicta: lo zaino degli anni verdi

Invicta: lo zaino degli anni verdi

Care e cari ascoltatori, Sono Silvia Floris ed eccomi di ritorno con la rubrica  inventa una storia per un brand. Quella che state per sentire è la seconda puntata dedicata all’ Invicta .

Vediamo qualche dettaglio in più sulla storia di questo made in Italy.

      • è un brand nato nel 1906 in Inghilterra come azienda produttrice di sacchi per la marina militare e borse in juta.  Diventa italiano solo nel 1926 grazie ad un artigiano torinese.
      • Negli anni 60 gli  imprenditori Giovanni, Mario e Vincenzo Garrino acquistano l’azienda e si focalizzano sulla produzione di accessori da alpinismo.
      • La vera popolarità arriva con gli anni 80. Mentre all’inizio degli anni 90 raggiunge l’apice del suo successo con le collezioni di zaini scuola, principalmente destinati a una clientela giovanissima, e li fa diventare un vero e proprio oggetto di moda che caratterizzerà tutto il decennio.
      •  Nel 1998 l’azienda acquisisce il marchio Diadora per poi passare, nelle mani del suo diretto concorrente, la Seven di proprietà della famiglia Di Stasio.Qualche tempo dopo, nel 2006 il gruppo Seven raggiunge il 60% del mercato nel settore degli zainetti per la scuola.
        La celebrità che raggiunge tra gli anni ’80 e ’90 è qualcosa che ha segnato la storia di milioni di studenti:

Per sentire il racconto dedicato all’Alfa Romeo premi il play!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top