25. Come usare i Bio-Miti nella Narrazione d’impresa

bio miti storytelling
Io, con l’ospite della 25ima puntata, Antonio Amatulli.

Per scrivere un racconto efficace è necessario comprendere chi sia il lettore.
Per farlo, si inizia con l’analisi di dati socio-demografici per poi passare più in profondità, alla personalità del pubblico.

In questa operazione, tutt’altro che banale, possiamo avvalerci del concetto di bio-miti e temi di vita. Questi sono come i “generi cinematografici” della vita delle persone.

Per capirne di più, ho invitato nella puntata numero 25, lo psicologo Antonio Amatulli che, in apertura di puntata, elenca 4 principali bio-miti e ne approfondisce il significato e le differenze:

  • Forza
  • Evasione (in contrapposizione a forza)
  • Cura
  • Salvezza (in contrapposizione a cura)

Buon ascolto!

 

storytelling e bio-miti

 

In parallelo ai bio-miti, nella puntata si accenna anche ai temi di vita.
Per Stateofmind, giornale di scienze psicologiche, i più comuni sono:

  • Amore
  • Valore
  • Potere
  • Libertà
  • Verità

E per capire in che tema di vita si trova una persona, possiamo ascoltare e registrare le parole da lui più usare.
Vedi questo schema lessicale, preso da Stateofmind:

(Visited 66 times, 1 visits today)